Corso di Laurea triennale in Lettere

Il corso in Lettere (articolato in tre curricula: Lettere Antiche, Lettere Moderne, Arte Media Spettacolo) è un corso di laurea triennale di carattere metodologico. Mira a fornire agli iscritti un'ampia ed equilibrata preparazione scientifica di base negli studi umanistici relativi al mondo antico (greco, romano, italico e vicino-orientale) e a quello medievale, moderno e contemporaneo secondo molteplici punti di vista disciplinari: linguistico, filologico-letterario, storico, geografico, archeologico, storico-artistico, delle forme teatrali e delle moderne discipline dello spettacolo e dei nuovi media.

Tale preparazione multidisciplinare, comprensiva di conoscenze di base adeguatamente ri-orientate e approfondite grazie all'acquisizione delle più aggiornate metodologie, consentirà di proseguire in modo ottimale gli studi umanistici, in ambito antico, moderno e contemporaneo, offrendo in prospettiva l'accesso alle lauree magistrali relative e preparando, con i completamenti indicati dalla normativa in vigore, alle professioni afferenti ai vari settori scientifico-disciplinari, con debita attenzione ai percorsi previsti per la formazione insegnanti.

Il corso di laurea prevede una consistente area formativa comune, che si sviluppa nelle prime due annualità e consente di acquisire un'adeguata padronanza storica e metodologica delle conoscenze umanistiche fondamentali con la relativa possibilità di maturare i crediti necessari all'accesso alle classi di insegnamento nelle scuole. Già nel secondo e, in misura accentuata, nel terzo anno del corso di studi si riducono gli insegnamenti afferenti all’area formativa comune per lasciare spazio a un’ampia diversificazione degli insegnamenti in linea con le differenti vocazioni formative dei tre curricula in cui si articola il corso di laurea (Lettere Antiche, Lettere Moderne, Arte Media Spettacolo).

Al terzo anno il curriculum di Lettere Antiche indirizza studenti che già hanno acquisito le conoscenze fondamentali in fatto di filologia classica, letteratura greca e latina, storia greco-romana-orientale verso approfondimenti di carattere filologico-letterario classico, linguistico, storico greco-romano, orientalistico e archeologico; il curriculum di Lettere Moderne, invece, indirizza studenti già formati per quanto riguarda la filologia romanza, la letteratura e linguistica italiana, la storia (medievale, moderna, contemporanea) e la storia dell’arte (medievale e moderna) verso approfondimenti di carattere filologico-letterario moderno, storico e linguistico; il curriculum di più recente attivazione (Arte Media Spettacolo) andrà infine ad arricchire sul versante contemporaneo la tradizionale formazione del corso di laurea in Lettere dedicando attenzione allo studio filologico e storiografico del patrimonio artistico, teatrale e cinematografico e allo studio dei linguaggi delle arti visive e performative con una specifica apertura alla dimensione delle digital humanities.

Nell'arco del triennio gli studenti del corso di laurea in Lettere avranno pertanto modo di consolidare e approfondire il percorso formativo da loro scelto, indirizzandosi progressivamente verso lo studio dell'antichità oppure della modernità oppure della contemporaneità.

Il corso di laurea prevede nel primo anno apposite attività tutoriali finalizzate alla verifica, al potenziamento o al recupero del deficit per quanto riguarda le competenze disciplinari pregresse; il corso di studi fornisce inoltre competenze informatiche di base e riserva uno spazio apposito all'insegnamento della lingua inglese (o, se già conosciuta a livello adeguato, di una seconda lingua comunitaria), in modo da raggiungerne una soddisfacente competenza parlata e scritta.